In Evidenza, Trasporto Pubblico

IL TRASPORTO “PUBBLICO” PADOVANO NON È ALL’ALTEZZA DELLE NECESSITÀ!

Ancora una volta sulla stampa cittadina, le lavoratrici ed i lavoratori BusItalia ribadiscono quanto insieme a loro andiamo denunciando da anni: il servizio del trasporto “pubblico” padovano non è all’altezza delle necessità. La mancanza di personale, solo marginalmente aggravata dalla pandemia, insieme ai problemi di manutenzione del materiale e alle nuove necessità legate all’emergenza e alla sicurezza anti-covid, rendono il servizio inadeguato per l’utenza ed insostenibile per chi ci lavora.
Nei trasporti, come in tutti i servizi, ciò ha radici nelle privatizzazioni, con la conseguente anteposizione del profitto alle necessità, e può essere curato solo con la ripubblicizzazione.
Giuseppe Palomba
segr. prov. PRC Padova
GAZZETTINO 06GEN21-1
(dal Gazzettino di oggi)

Lascia un commento al post