In Evidenza

[Padova] Daniela Ruffini sulla politica degli sfratti dell’Ater

Sul Gazzettino, la compagna Daniela Ruffini ritorna severamente sul ruolo e sulle responsabilità dell’ATER.

Due giorni fa (venerdì 7 giugno) aveva già dichiarato: “L’Ater di Padova, capace di tenere le case popolari chiuse e senza manutenzione, capace di vendere alloggi anziché assegnarli a chi ne ha diritto e bisogno, nonostante l’emergenza abitativa in città, ieri ha dato una nuova dimostrazione di volontà di creare problemi. Incapaci di svolgere il proprio ruolo istituzionale, forti coi deboli e deboli con i forti. Invece di risolvere i problemi ne creano in continuazione….che abbiano una nuova “mission”? O forse hanno ordini precisi e che servilmente eseguono? Che vergogna vedere centinaia di case popolari costruite con le tasse dei lavoratori, chiuse…. e poi ci si stupisce se chi è per strada, le usa come tetto per i suoi figli? Ma in questa nostra Italia con la Costituzione nata dalla Resistenza, come si può tollerare che l’ingiustizia diventi normalità?”

ruffini_ater

Lascia un commento al post